Natale in Sicilia


Natale in Sicilia è una festa dalle svariate ricette e tradizioni. Sembra di vivere in un enorme presepe vivente che galleggia sul Mar Mediterraneo. In questo articolo vogliamo raccontarti tutto quello che forse non ti è stato ancora detto sulla festa più sentita dai siciliani.

IL PRANZO È SERVITO: SQUISITEZZE DEL PERIODO NATALIZIO

Iniziando dalla tavola, i piatti tipici della festività natalizia sull’isola sono i più disparati: tra questi l’impanata, variante del pastizzu, tipico piatto della provincia di Caltanissetta, dovuto alla passata dominazione spagnola, o lo sfincione, un particolare tipo di pizza consumato a Bagheria e nella provincia di Palermo, con le tipiche varianti. A Messina, i pranzi e le cene abbondano di piatti a base di carne come la pasta al forno e i timballi di riso, l’ agnello, il rollè, salsiccia e braciole alla griglia e al sugo, i falsomagri e i polpettoni al sugo; e a base di pesce come gli antipasti crudi di pesce spada, salmone, tonno, alici, nonchè il pesce fresco dello stretto cucinato in diverse varianti (al forno con patate, al sale, ecc…).

La pasticceria è un trionfo di dolci a base di pistacchio, mandorla, miele, cannella e zucchero, ed ancora cioccolata, vaniglia e ricotta. Come la Cuccìa di Santa Lucia, che inaugura le festività natalizie, pietanza preparata appunto per il 13 dicembre, giorno della festa patronale; e la cassata che richiede ingredienti come il pan di spagna, la crema dei cannoli e la glassa di zucchero. Altri dolci natalizi siciliani sono il buccellato, il torrone, la cedrata (ottenuta cucinando scorze tritate di cedri ed arance insieme a miele, cannella e vaniglia), i mostaccioli o “mustazzola”, l’aranciata (antichissimo dolce natalizio della Contea di Modica, che può essere preparato utilizzando scorze d’arancia, cedri, limoni, mandarini e mandaranci) e poi ancora i dolcetti con fichi, anticamente offerti alla fine delle novene natalizie. A Messina, i dolci classici italiani come il panettore e pandoro vengono sempre accompagnati da un’esposizione quasi maniacale di frutta martorana, pignolata e paste di mandorla dalle mille varianti.

NON SOLO CIBO: FESTE E TRADIZIONI DEL PERIODO NATALIZIO

A simboleggiare l’arrivo delle feste vi è anche la tradizione dei Presepi, allestiti in tutta la Sicilia, con i materiali più disparati come il legno, l’oro, l’argento, l’avorio ed il corallo che troviamo in molte località. Una tradizione risalente al XVI secolo, vede interi paesi trasformarsi in presepi viventi, dove gli abitanti tra il suono delle zampogne ed i canti delle Novene, si vestono di antichi abiti ed inscenano gli antichi mestieri. Il più antico è quello di Custonaci (TP) all’interno della grotta di Mangiapane. Meritano una visita anche quelli organizzati a Castanea (ME), Forza d’Agrò (ME), ma anche quelli di Caltagirone e Palazzolo Acreide. Le feste si chiudono con la celebrazione dell’Epifania, il 6 gennaio, durante la quale in alcuni paesi della Sicilia come Piana degli Albanesi, Mezzojuso, Contessa Entellina e Palazzo Adriano, ricordano il battesimo di Gesù , tradizione tramandata dalle antiche comunità albanesi. In chiesa o in piazza viene posta una vasca ricolma d’acqua. Durante la funzione, il celebrante immerge per tre volte una croce in queste vasche e la terza volta la colomba, che nella tradizione religiosa rappresenta lo Spirito Santo, viene liberata e può effettuare il volo. A Bordonaro, poco distante da Messina, in questo giorno nella piazza principale della città è allestito il “pagghiaru”, un abete natalizio formato da una pertica di nove metri circa, rivestita di verghe, fogliame ed agrumi, ciambelle e cotone, sulla cui cima vi è una croce alta due metri, anch’essa addobbata con frutta, nastri, ciambelle e forme di pane. A Mussomeli e Monreale, infine, per la gioia dei bambini, tre abitanti del luogo mimano l’arrivo dei Re Magi a cavallo.

Tra una festa e l’altra, i mercatini di Natale occupano molte vie di paesi, dai borghi antichi di collina/montagna alle città marinare: la merce esposta è varia, dai gingilli simbolo della festività ai libri, passando per accessori d’arredo, giocattoli e vestiti. Passeggiando tra gli stand si respira aria di festa e si può ammirare tutta la bellezza degli oggetti fatti a mano unita ai suoni tipici degli strumenti tradizionali come la zampogna, che accompagnano le serate. Un altro elemento caratterizzante i festeggiamenti natalizi sull’isola, forse meno raccontato e sempre meno vissuto ormai dalle nuove generazioni distratte dalle tecnologie e feste commerciali, è sicuramente la “fest’a ballu” in casa o in piazza. Una tradizione secolare che mette radici nelle antiche famiglie di contadini, allevatori e pescatori siciliani che erano soliti riunirsi, muniti di strumenti tradizionali (zampogna, tamburello, marranzano, organetto, ecc…) e cibo perlopiù autoprodotto, cantando, mangiando e ballando tutta la notte accompagnati da un buon bicchiere di vino. Ecco un esempio nei video a seguire.



IL NATALE VUOL DIRE SOPRATUTTO FAMIGLIA

La figura centrale di questo importante evento è proprio la famiglia, naturalmente riunita come di consueto per i festeggiamenti. Un’importante occasione per rivedere i propri cari vicini o distanti a causa dell’emigrazione. Tra una giocata a carte o tombolata e una “schiticchiata” con amici e parenti, si rivivono emozionanti ricordi e l’ospitalità tipica di un popolo caldo e maniacalmente accogliente come quello siciliano.


RIVIVI LA MAGIA DEL NATALE SICILIANO

Il nostro impegno e passione nel raccontare la Sicilia buona e genuina si manifesta sopratutto attraverso la proposta di tutte le eccellenze gastronomiche del territorio, quel cibo vero che per primo è in grado di raccontare questa magica isola e tutto ciò che può offrire.

Nel nostro negozio online abbiamo quindi creato la raccolta dei prodotti natalizi, proprio per farti rivivere la festa più sentita dai siciliani. Clicca qui per scoprire tutti i prodotti.

Grazie per aver letto l'articolo. Facci sapere se ti è piaciuto con un commento e condividilo con gli amici se ami la bella Sicilia. Ci vediamo al prossimo "Curtigghiu" eee...buone feste!

Potresti gradire anche
Post in evidenza
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Post recenti
Categorie
Archivio
Cerca per tag

SPEDIZIONE GRATIS*

CONSEGNA EXPRESS

PAGAMENTI SICURI

Punto Carni di Arrigo Santo & C snc, via Principe di Castelnuovo 6/8, Villafranca Tirrena (ME) - P.I IT01540960836 - Tel. +39090334318. Copyright © 2020 Punto Carni-Tutti i diritti riservati.